Design Esterni

Come illuminare la veranda? L'atmosfera giusta con le lampade decorative


Pubblicato il 31 maggio 2019

L’illuminazione per esterni richiede le medesime cure e attenzioni di un progetto di indoor lighting design. In particolare, l’illuminazione della veranda risulta essenziale in termini di resa tecnica ed estetica. Di fatto, oltre a definire l’atmosfera esterna dell’abitazione, la luce gioca un ruolo funzionale determinante.

Dopo aver progettato l’arredamento del portico, per l’abitazione di cui vi state occupando, è necessario pianificare correttamente l’illuminazione, sia in senso estetico che funzionale.

Le lampade outdoor ideali per un loggiato dovrebbero fornire livelli di luminosità tale da garantire sicurezza e libero movimento negli spazi esterni… senza rinunciare ad un effetto visivo sorprendente.

In questo articolo, troverete 5 consigli utili su come illuminare la veranda e, a seguire, le soluzioni più appropriate per questo ambiente esterno.

Prima di iniziare con la lettura, vi consigliamo la lettura del nostro e-book creato appositamente per i professionisti del settore: Risorse e strumenti per architetti e lighting designer.

All’interno della guida troverete tools, app e fonti essenziali per poter essere sempre aggiornati sulle ultime tendenze di lighting design.

 

Bacco e Ginger come illuminare veranda

Bacco e Ginger

5 consigli utili su come illuminare la veranda

Per realizzare un progetto di illuminazione completo ecco 5 indicazioni da seguire:

  • Combinare l’uso di più fonti d’illuminazione
  • Selezionare le migliori lampade per ambient lighting
  • Occuparsi della task lighting
  • Passare alle soluzioni di accent lighting
  • Impostare il mood più adatto all’illuminazione della veranda

Analizziamo insieme punto per punto.

1. Combinare l’uso di più fonti d’illuminazione

Il successo delle migliori realizzazioni di illuminazione decorativa per la casa risiede nel combinare l’uso di più fonti di luce. Per soddisfare a pieno le esigenze tecniche, vi consigliamo di fare altrettanto.

Unite le potenzialità luminose di soluzioni differenti e create così una composizione di grande valore funzionale, che soddisfa anche il senso estetico del vostro committente.

2. Selezionare le migliori lampade per ambient lighting

La chiave per impostare la giusta atmosfera in ogni ambiente esterno, così anche nella veranda, è selezionare le migliori lampade per ambient lighting.

Le soluzioni più indicate per questo scopo sono le lampade a sospensione: un modello estremamente versatile sia dal punto di vista estetico che funzionale.

Posizionate al centro del soffitto singolarmente o in composizione, in questa tipologia di lampade risulterà perfetta come fonte di luce diretta e omogenea.

3. Occuparsi della task lighting

Step progettuale d’obbligo per illuminare la veranda in modo ottimale: occuparsi della task lighting. All’aperto, la luce dovrebbe innanzitutto guidare l’osservatore verso l’interno dell’abitazione.

Per introdurre dei punti luce funzionali nel vostro progetto, potreste posizionare delle lampade da terra al delimitare del porticato o agli angoli della balcone, oppure delle piantane nel patio a bordo piscina.

 

Ginger come illuminare veranda

Ginger

4. Passare alle soluzioni di accent lighting

Una volta individuate le lampade più adatte per conferireambient lighting e task lighting è necessario passare alle soluzioni di accent lighting.

Questo tipo di illuminazione risulta utile per dare risalto a dettagli architettonici, accessori decorativi per esterni o complementi d’arredo posizionati in veranda.

In questo caso, vi consigliamo di selezionare delle lampade da parete per inserirle accanto agli elementi cui desiderate dare rilievo visivo.

5. Impostare il mood più adatto all’illuminazione della veranda

Con il fine ultimo di impostare il mood più adatto all’illuminazione della veranda, scegliete tra fonti di luce fredda o calda. Ciascun grado di luminosità avrà il potere di delineare un clima differente: carico di vibrazioni, intimo e accogliente, oppure energico e stimolante.

 

Black Out come illuminare veranda

Black Out

Le lampade decorative ideali per illuminare la veranda con stile

Con riferimento alle indicazioni sopracitate, vi illustriamo le caratteristiche tecniche ed estetiche di alcuni modelli di lampade decorative pensate per illuminare con stile la veranda.

Piantane: non solo ottime fonti di task lighting

Delle piantane in tecnopolimero bianco grigio sarebbero perfette per decorare il bordo piscina nel retro della casa ed incorniciare l’area con luminosità intensa. Charme estetico e illuminazione funzionale si fondono in una perfetta soluzione per spazi outdoor.

 

Don't Touch come illuminare veranda

Don't Touch

Questo particolare modello, caratterizzato da bacchette in PVC bianco, oltre la vista coinvolge il tatto, invitando quasi ad essere sfiorato. Un’ottima soluzione di task lighting che, come un autentico oggetto di design, presenta un forte carattere stilistico.

Lampade a sospensione: il perfetto connubio tra stile e funzionalità

Donate luce fioca e soffusa agli spazi con delle lampade a sospensione in vetro giallo paglierino.

 

Ginger come illuminare veranda

Ginger

Con giochi di ombre e luce riflessa potreste ridare vita ad un piccolo cortile nel retro dell’abitazione o ad un giardino estivo. Struttura dal fascino retrò con un profilo unico, ravvivato da increspature vitree di grande impatto stilistico. Una sospensione che raggiunge piena espressione stilistica immersa nel verde o anche nei contesti d’arredo dal gusto contemporaneo.

 

Ginger come illuminare veranda

Ginger

Se preferite altri materiali e consistenze, potreste installare una sospensione in vetroresina bianca sopra il tavolo al centro del patio. Le morbide curve di questa lampada si adatteranno alla perfezione con l’atmosfera bucolica di qualsiasi spazio outdoor.

 

Moby Dick come illuminare veranda

Moby Dick

Una straordinaria dichiarazione di stile, ideale per intrattenere ospiti e amici in un patio al coperto o in una conservatory posizionata in un ampio giardino.

 

Moby Dick come illuminare veranda

Moby Dick

Ad ogni modo, se non volete rinunciare al potenziale estetico di questo materiale, potreste comunque selezionare una lampada con paralume in filo di vetroresina bianca. Creata distinguersi nel contesto d’arredo, pensato per la pergola o il porticato esterno all’abitazione, e attrarre lo sguardo dell’osservatore.

 

Black Out come illuminare veranda

Black Out

Questa lampada decorativa presenta una versatilità stilistica notevole, che permette di inserirla nelle composizioni di arredamento più variegate: country o rustica, chic o moderna. Una soluzione creativa per regalare fantasie di luce sempre nuove e garantire sia ambient lighting che task lighting alla veranda.

 

Black Out come illuminare veranda

Black Out

Altrimenti, scegliete una soluzione decorativa dallo spirito materico e dalle forme evocative: optate per delle sospensioni in ceramica bianca dotato di piccoli accessori decorativi. Potreste posizionarle lungo un piccolo sentiero ciottolato, in una piccola orangerie o al soffitto del porticato.

 

Via Rizzo 7 come illuminare veranda

Via Rizzo 7

Provate ad immaginare i vostri clienti, in compagnia di amici o ospiti, passeggiare in giardino o rilassarsi sulla veranda godendosi la calma del crepuscolo. Questa lampada, sia in tinta nera che bianca, è in grado di decorare con raffinatezza gli ambienti esterni vestendoli di luce direzionale e intensa.

Lampade da tavolo: piccole note d’accento luminose

Per non rinunciare a delle essenziali note d’accento luminose, posizionate delle lampade da tavolo in vetro satinato su piccoli tavoli da caffè in giardino. La texture opaca del vetro favorirà la dispersione di riflessi luminosi tenui: ideali per creare un’atmosfera intima e rarefatta.

 

Bacco come illuminare veranda

Bacco

In questo caso, le lampade da tavolo coniugano il potenziale luminoso di una normale soluzione di illuminazione e il potenziale decorativo di un autentico oggetto di design.

 

Ginger come illuminare veranda

Ginger

Illuminare la veranda: come creare il giusto mood con lampade di design

In quanto ambiente outdoor simbolo di convivialità e lifestyle, la veranda necessita di lampade decorative in grado di offrire illuminazione funzionale.

Un portico illuminato con lampade dal design ricercato è un auspicio di genuina accoglienza, nonché un’autentica firma di stile.

Per un progetto completo sotto ogni aspetto combinate l’utilizzo di più fonti di luce. Ambient lighting per rendere l’atmosfera accogliente, task lighting per assicurare libero movimento, accent lighting per evidenziare dettagli ed elementi decorativi.

Le lampade di design sono le soluzioni ideali per definire il concept del progetto e creare il mood perfetto.

Affidatevi ai nostri consigli di progettazione per dare luce alla conservatory o alla veranda dell’abitazione di cui vi state occupando, e raggiungere un risultato di estetica e funzionalità impeccabile.

 

New call-to-action

 

Per maggiori informazioni, supporto e assistenza nella scelta delle lampade più adatte per illuminare la veranda dell’abitazione di cui ti stai occupando, non esitare a contattarci a questo link. Siamo a tua completa disposizione.

Camilla Rossi

AUTORE

Camilla Rossi

CHI SIAMO

karman
Karman, azienda tutta italiana, è nata nel 2005 a Fossombrone. Il suo mondo si muove con naturalezza attraverso un originale e personale uso decorativo della luce sia in ambienti privati che in ambienti contract

LEGGI TUTTO »

SEGUI KARMAN