Alberghi

Illuminazione decorativa per hotel: tutto quello che c'è da sapere


Pubblicato il 08 gennaio 2019

Le Corbusier, grande architetto e designer svizzero, ha affermato che «la luce crea l'atmosfera e la sensazione di un luogo, così come l'espressione di una struttura». La luce è in grado di stabilire il mood di un ambiente e di condizionare il nostro modo di percepire ciò che ci circonda in maniera decisiva.

Ecco perché è importante saper scegliere il giusto impianto di illuminazione per gli interni dell'hotel che stai progettando.

I contenuti approfonditi in questo articolo:

Installare delle lampade inadeguate agli spazi e in disarmonia con il mood generale dell'albergo potrebbe compromettere inevitabilmente la permanenza dei visitatori e le loro valutazioni.

Di fatto, studi recenti hanno rivelato un numero cospicuo di recensioni che esprimevano il disappunto dei clienti in merito alla scarsa illuminazione degli alloggi e dell'albergo nel suo complesso.

Individuare il giusto insieme degli elementi di illuminazione decorativa per un hotel non è cosa semplice. È necessario scegliere delle lampade adatte alle aree adibite agli ospiti (come ingresso, camere da letto, ristorante e bar ecc) senza tralasciare la cura dell'illuminazione esterna, che rappresenta un ruolo centrale nell'immagine dell'albergo.

 

GINGER Illuminazione decorativa per hotel

Ginger

Ma quali valutazioni occorre fare?

Per la progettazione illuminotecnica di un albergo dovresti tenere in considerazione alcuni suggerimenti che ti aiuteranno ad operare una scelta qualitativa e mirata per il tipo di lampada che stai cercando.

Strategie per garantire un'illuminazione decorativa ad alta qualità per hotel

Un hotel è costituito da più aree destinate ad usi differenti e ciascuna di esse necessita un tipo di illuminazione decorativa adeguata, con determinate caratteristiche, che però rimanga in sintonia con il design e l'umore degli impianti luminosi nei restanti ambienti.

New call-to-action

Per aiutarti a scegliere le giusta soluzione di elementi e lampade per il progetto di illuminazione decorativa di cui ti stai occupando, ecco alcuni suggerimenti utili che dovresti tenere in considerazione:

1. Chiedi aiuto ad un progettista dell’illuminazione

Rivolgiti a chi di lighting design se ne intende.

Spesso stile e struttura vengono trascurati durante la progettazione illuminotecnica di un edificio e questo può costituire il primo passo falso per il tuo hotel. Chiedi un consulto tecnico ad un professionista nel settore dell’illuminazione , il quale saprà consigliarti la soluzione più adatta al look pensato per l'hotel e alle sue esigenze strutturali.

2. Abbina le lampade alla disposizione delle aree dell'albergo

La disposizione delle aree negli hotel è cambiata seguendo le tendenze nel corso degli anni.

Al giorno d'oggi è molto più comune trovare un open space all'ingresso di un albergo rispetto ad una tradizionale hall che separa la reception dal ristorante e dalla zona bar, per esempio.

Questa caratteristica interna potrebbe influire sul tipo di lampade da installare all'ingresso del tuo hotel. Sarà necessaria pertanto un'unica soluzione che sia neutra e adatta all'utilizzo di ogni sala.

Un'illuminazione fresca e dinamica andrà bene per la colazione, mentre per l'ora di cena non guasterebbe un'atmosfera più rilassata e accogliente, creata con una gradazione di luce più soft.

3. Rispetta il concept generale

Fondi decorazione e praticità selezionando delle lampade in grado di arricchire e caratterizzare al massimo l'immagine del tuo albergo e che siano funzionali per ogni area.

Tieni a mente che le lampade installate in camere da letto, aree comuni e ristorante, pur avendo funzioni diverse, dovranno rispettare il concept di estetica generale pensata per l'hotel.

 

MOBY DICK Illuminazione decorativa per hotel

Moby Dick

4. Assicurati che ogni area goda di un’illuminazione ottimale

Quando si parla di illuminare un hotel ci si focalizza maggiormente sugli ambienti frequentati dai visitatori e non si dà il giusto peso alle aree di passaggio, che comunque meritano attenzione (lounge e corridoi, ad esempio), è qui che con le giuste lampade puoi veramente caratterizzare il tuo progetto.

Garantisci ai tuoi ospiti la possibilità di muoversi con facilità , creando dei percorsi all'interno dell'albergo servendoti delle lampade.

5. Scegli soluzioni luminose versatili

La camere da letto non servono solo per dormire. Le lampade per le camere d'albergo dovrebbero creare un'atmosfera adatta all'illuminazione dell'ambiente, al riposo, ma anche ad altri impegni come leggere e lavorare al computer, ad esempio.

Per rispondere a questa esigenza potresti installare delle lampade come Alì e Babà ad esempio: il suo paralume in lino bianco garantirà una maggiore diffusione della luce.

Le versioni più adatte di questo modello di lampada in questo caso potrebbero essere quelle da tavolo e piantana.

 

ALIE BABA Illuminazione decorativa per hotel

 Alì e Babà

6. Prediligi sistemi di illuminazione decorativa intuitivi

Installa degli interruttori facili da individuare e utilizzare. Potresti installare i classici interruttori a muro o addirittura dare accesso ai tuoi clienti a delle app utilizzabili da cellulare o tablet in grado di gestire l'intero sistema d'illuminazione con un solo tap.

7. Utilizza lampade resistenti e di qualità

Le lampade sottoposte a continuo utilizzo ed esposizione prolungata giungono in modo inevitabile a deteriorarsi più velocemente. Per questo motivo è consigliabile la scelta di lampade fatte con materiali resistenti ma soprattutto progettate appositamente per gli hotel. Può sembrare scontato ma non lo è.

8. Imposta un grado di illuminazione in base agli eventi

È il dettaglio che fa la differenza. Gli hotel ospitano spesso eventi di ogni tipo come feste, conferenze e cerimonie, pertanto occorre assicurarsi che ciascun evento goda di un tipo d'illuminazione caratteristica e appropriata. Potresti cambiare di volta in volta la tipologia d'illuminazione in base all'avvenimento oppure affidarti a dei dimmer in grado di impostare i gradi di illuminazione secondo il tipo di evento.

9. Sfrutta al massimo la luce naturale

Cerca sempre di includere la luce naturale nei livelli di illuminazione decorativa dell'hotel. La luce naturale creerà un'atmosfera unica che conferirà un aspetto fresco e leggero ad ogni stanza.

Ma fai attenzione: anche la luce naturale necessita di un utilizzo adeguato. La luce solare unita a delle colorazioni fredde altera i nostri ritmi circadiani e influenza il ritmo di sonno e veglia.

Vuoi che i clienti vivano un’esperienza piacevole a tutto tondo? Non trascurare questo aspetto.

 

NOTREDAME Illuminazione decorativa per hotel

Notredame

10. Tieni d'occhio la convenienza

Scegli delle soluzioni di illuminazione decorativa smart ed efficiente per l’hotel di cui ti stai occupando. Se sei alla ricerca di un tipo d'illuminazione a basso consumo energetico e volto al risparmio, potresti scegliere il LED, ad esempio.

Sembra inverosimile, ma di fatto oggi le lampade a LED rappresentano la soluzione di illuminazione più gettonata per gli impianti di illuminazione installati negli hotel.

Questo perché è un tipo l'illuminazione intelligente di lunga durata, quindi non occorre effettuare continue sostituzioni con altre lampade, minimizza gli sprechi di energia e quindi aiuta a ridurre le spese.

Idee di illuminazione decorativa per hotel: indoor e outdoor

Ciò che hai appena letto sono delle semplici dritte per avere sotto controllo gli elementi cui porre particolare attenzione per il progetto di illuminazione dell'albergo che ti è stato commissionato.

Ma per mettere in pratica in modo corretto questi suggerimenti dovresti riflettere innanzitutto sulla tipologia di illuminazione più adatta da installare per valorizzare le sue aree interne ed esterne, tenendo in considerazione il loro utilizzo. La cura dei particolari nell'illuminazione decorativa per hotel, agirà come fattore determinante nella scelta ma anche nell’impatto dei visitatori e nei loro ricordi.

Scopri come ciò è avvenuto nei nostri progetti

 

New call-to-action

 

Credici sulla parola se ti diciamo che i clienti sceglieranno e fidelizzeranno sempre un ambiente curato nei dettagli ed elegante, ben illuminato sia internamente che esternamente.

Ora scenderemo più nello specifico e analizzeremo le soluzioni di illuminazione indoor e outdoor di un hotel.

1. Indoor

Hall

Quando si parla di illuminazione decorativa per hotel, l'accoglienza è il biglietto da visita . Per questo motivo la cura dell'illuminazione all'entrata dell'hotel è fondamentale per fare colpo sui visitatori. Per la hall dell'hotel prediligi dei lampadari in grado di fornire un’illuminazione direzionale alle postazioni, che brillino di personalità (senza però stonare con il resto degli apparecchi di illuminazione) e che riescano a creare una prima sensazione di calore, la più importante.

Le Trulle, a tal proposito, potrebbero rivelarsi un'ottima scelta. Parliamo di lampade a sospensione in ceramica e filo metallico di colore bianco , dall'aspetto sobrio e delicato, capaci di riempire gli ambienti di luce intensa e regalare all'osservatore un senso di intimità.

Oppure potrebbe interessarti l’effetto creato da Plancton , un altro modello di lampada a sospensione, che regala all’ambiente una gradazione di luce morbida e accogliente.

 

PLANCTON Illuminazione decorativa per hotel

Plancton

Se invece stai cercando un lampadario decorativo dallo stile tradizionale ma con un tocco di creatività, Déjà-Vu potrebbe essere la soluzione di illuminazione che stavi cercando. Si tratta di lampade a sospensione in ceramica bianca lucida o opaca, appese al soffitto a livelli sfalsati, formano una composizione dinamica e di impatto.

Reception

Oltre l'ingresso troviamo la reception, la postazione di lavoro presso cui lo staff interagisce e accoglie i clienti. Per questo luogo sono necessarie delle lampade di illuminazione decorativa in grado di offrire sia task lighting che ambient lighting.

In questo caso, hai diverse opzioni a disposizione: la tua scelta stilistica varierà in base alle esigenze funzionali dell'area da illuminare. Vuoi illuminare gli ambienti in modo intelligente e senza sprechi di energia? Potresti installare delle lampade a incasso a LED.

Si tratta di lampade capaci di illuminare gli ambienti in modo efficiente, create ad immagine e somiglianza della tradizionale lampadina, ma con un tocco moderno: vetro satinato in differenti colorazioni.

Questo modello di lampada a sospensione ha la capacità di immagazzinare e direzionare la luce in senso verticale illuminando così le superfici in maniera impeccabile. Oltretutto le incisioni a forma di galassia sul paralume di metallo bianco filtrano la luce e permettono a piccoli fiotti luminosi di liberarsi nell'atmosfera, rendendola intima e confortevole.

Camere

Scegli un tipo di illuminazione decorativa capace di conferire un aspetto familiare e confortevole alle stanze da letto.

I visitatori, anche se lontani dalle loro abitazioni, vorranno sentirsi come a casa. L'obiettivo è quindi quello di ricreare un'atmosfera di comodità all'interno della camere da letto, garantendo sempre la massima funzionalità.

Potresti posizionare delle lampade applique al di sopra dei comodini così da regalare punti focali dalle tonalità calde attorno al letto.

Inoltre, se nella camera è presente una scrivania, posiziona su di essa una o più lampade da tavolo così da garantire una corretta illuminazione per attività di lavoro e lettura.

 

WORK IN PROGRESS Illuminazione decorativa per hotel

Work In Progress

Bagno

È una spazio ristretto, ma anche il bagno necessita di un tipo di illuminazione specifica e funzionale per le sue dimensioni. Scegli un grado di luminosità adatto per ogni postazione e che faccia di questo ambiente un piccolo angolo di distensione.

Una lampada applique come Make up, posizionata sopra degli specchi ad esempio, potrebbe decorare e apportare funzionalità a questo angolo dedicato non solo al relax, ma a più attività di cura personale.

Prediligi sorgenti di luce indiretta e dalle tonalità soffuse, evitando di posizionare le lampade direttamente contro gli specchi e sopra vasca da bagno e doccia, sia per mantenere una certa intimità degli spazi che per evitare di abbagliare l’occhio.

Corridoi

L'illuminazione dei corridoi viene spesso messa in secondo piano nei progetti d'illuminazione ideati per gli alberghi. I corridoi conducono alle camere e alle zone esterne dell'hotel, per questo motivo necessitano di un'illuminazione ottimale in grado di facilitare l'orientamento degli ospiti.

Per garantire ai clienti di spostarsi con più facilità potresti installare delle lampade applique come Amarcord lungo le aree di passaggio, per decorare le pareti e conferire agli spazi luminosità omogenea e direzionale. Il design pulito ed essenziale di Amarcord reinterpreta le linee delle vecchie lampade ad olio in chiave moderna.

Oppure per guidare gli ospiti in modo più intuitivo e singolare potresti applicare delle lampade a muro accanto le porte delle camere da letto come Quarantasei. Così facendo indicherai il numero delle stanze e aggiungerai fonti luminose alle aree di passaggio in una sola mossa.

Bar e ristorante

Gli ospiti, entrando nelle aree di ristoro, dovrebbero percepire sin da subito un clima di convivialità e relax. Regola l’illuminazione del bar e del ristorante secondo le ore di servizio.

Durante la colazione, affidati alla luce naturale: lascia che gli ospiti godano della prime luci mattutine per iniziare al meglio la giornata. Per l'ora di pranzo punta sulla dinamicità e una gradazione di luce che stimoli i tuoi ospiti a consumare velocemente . A cena invece gioca con luci ed ombre conferendo all'ambiente un aspetto tranquillo e formale.

Scegli delle lampade in grado di illuminare in modo ottimale tavoli e postazioni di lavoro. Così facendo i punti focali creati dalle lampade non solo guideranno gli ospiti alla propria postazione, ma una volta accomodati potranno leggere il menù in comodità e assaporare i piatti visivamente prima ancora di assaggiarli e il personale sarà in grado di lavorare con più facilità.

Per quanto riguarda il bar potresti creare delle vibrazioni installando delle lampade 24 Karati a cascata, posizionate al di sopra del bancone. La colorazione di questa lampada e le forme levigate del vetro incamiciato conferiscono alla luce emanata un aspetto vaporoso e soffuso.

 

24 Karati Illuminazione decorativa per hotel

24 Karati

Spa e centro benessere

Fai spazio al calore e al relax in questa area dell'hotel. Qui il cliente dovrà raggiungere la pace dei sensi e sentirsi completamente a suo agio. Prova ad immaginare un'atmosfera dalle ombre accentuate e con piccole sorgenti di luce morbida e indiretta, sparse qua e là per dare all'occhio dei punti di riferimento.

Una sfera di luce tenue come Braille, proposta sia come lampada applique che come lampada da terra, risulta una scelta adeguata per un clima disteso e carico di intimità.

Sala conferenze

Per questo spazio comune adibito a riunioni, workshop ed eventi formali di lavoro occorre un tipo di illuminazione decorativa energica, in grado di stimolare i presenti e dal design sobrio. Delle plafoniere applicate su vari punti del soffitto conferiranno alla sala un aspetto decorativo pratico e privo di eccessi.

2. Outdoor

Le illuminazioni scelte per decorare le aree esterne dell'hotel dovrebbero rispecchiare il mood delle lampade installate all’interno. Sappiamo che le prime impressioni sono quelle che contano e per questo curare gli esterni di un hotel non è un compito da sottovalutare.

L'immagine esteriore di un hotel è di importanza vitale, poiché costituisce il primo assaggio del clima che si respira al suo interno e merita delle cure attente.

Soddisfare le aspettative dei clienti e convincerli che l'hotel che stai progettando possa offrire un'esperienza singolare non è facile, ma se sceglierai gli impianti di illuminazione più adatti per valorizzare le aree esterne che costituiscono l'albergo, allora avrai già compiuto diversi passi avanti rispetto agli altri.

Cortile esterno

Poter usufruire degli spazi outdoor dell'hotel renderà l'esperienza del soggiorno unica. Se stai progettando l'impianto d'illuminazione di un albergo con patio esterno, scegli delle soluzioni di illuminazione decorativa che fungano da continuazione dell'atmosfera interna.

Anche all'aperto gli ospiti vorranno sentirsi in intimità e riscaldati dalle tonalità di luce morbide e rilassanti, perciò scegli una lampada dalla luminosità tenue e leggera come Kimono. La texture della vetroresina di questa lanterna filtra i raggi di luce e permette che si dissolvano nell'ambiente in modo soffuso.

Giardino

Valorizzare gli spazi verdi esterni all'hotel con la giusta illuminazione permetterà ai visitatori di vivere la permanenza presso il tuo hotel con piacere. Potresti creare dei percorsi installando delle lampade segna passo, che guideranno e accompagneranno gli ospiti nelle loro passeggiate.

Via Lattea è una scelta interessante di illuminazione decorativa outdoor. Si tratta di veri e propri pozzi di luce intensa irradiata verso l'alto, che guidano vista e cammino all'aperto.

Piscina

La piscina viene spesso utilizzata alla luce del giorno dai clienti, ma è anche un elemento di decorazione e non comune a tutti gli alberghi. Se ti stai occupando dell'illuminazione di un hotel che ne possiede una, ti consigliamo di usufruire di un tipo di illuminazione decorativa adeguata a questo elemento architettonico che già di per sé decora e arricchisce lo spazio che occupa.

Scegli delle lampade da terra da posizionare ai bordi della piscina per evidenziarne i contorni.

Don't touch potrebbe essere la soluzione di illuminazione appropriata per questo caso specifico. Queste lampade illuminano i bordi della piscina e la incorniciano. Inoltre gli elementi bianchi che contornano la lampada direzionano la luce verso l'alto, creando un effetto visivo d'impatto.

 

New call-to-action

 

Soluzioni di illuminazione decorativa secondo location e tipologia di hotel

La scelta dell'impianto di illuminazione decorativa oltre ad essere specifico per ogni interno deve essere anche adatto alla location ed alla tipologia dell'hotel. Nel caso in cui stessi ideando un progetto di illuminazione per un hotel di lusso, tieni bene a mente che in un ambiente già ricco e valorizzato da un arredamento importante, non bisogna esagerare.

È necessario d'altro canto selezionare soluzioni luminose in grado di illuminare l'ambiente in modo neutro senza però venire offuscati dagli altri elementi decorativi presenti e perdere così la propria suggestione.

Potrebbe inoltre capitarti di eseguire la progettazione illuminotecnica di una villa-albergo situata in campagna o anche in montagna o al mare , e di non essere in grado di trovare una soluzione di illuminazione in grado di soddisfare contemporaneamente esigenze stilistiche e funzionali.

Come primo passaggio, prendi spunto dall'ambiente che circonda la struttura ricettiva in questione e riproponilo attraverso lo stile delle lampade che andranno a decorare i suoi interni.

Nel caso di un albergo di montagna, incastonato tra alture e spazi verdeggianti, potresti lasciarti ispirare dal paesaggio e, perché no, magari anche dalla fauna che popola i boschi vicini. Delle lampade a sospensione come Sherwood e Robin potrebbero essere una soluzione unica e originale.

Se si parla invece di un hotel lungo la costa, opta per delle lampade dal look comunque capace di evocare un'atmosfera esotica in sintonia con l'ambiente esterno. Per la hall del tuo albergo sul mare potresti scegliere di posizionare una lampada come Blackout sul banco reception, ad esempio. Sia come lampada a sospensione che come piantana, Blackout sarà capace di illuminare gli spazi con fantasie di luce uniche, grazie all’effetto del vetroresina.

 

Black-Out Illuminazione decorativa per hotel

Black Out

Al contrario, si tratta di un’elegante villa in campagna? Allora prediligi uno stile di illuminazione rustico ma dal design raffinato.

Per gli alberghi situati nelle città occorrono invece delle lampade dal gusto minimale e sofisticato al passo con le tendenze più moderne.

Conferisci personalità e carattere all'illuminazione decorativa dell'hotel

Tutto ciò che devi sapere sulla illuminazione decorativa per hotel è che la personalizzazione è la chiave per il successo del progetto. Ideare e proporre un concetto di luce interna ed esterna, dal design singolare e funzionale per ciascuna area, farà dell'albergo che stai progettando la prima scelta dei clienti.

L'illuminazione negli hotel è il fattore che fa la differenza per generare soprattutto ricordo nei visitatori, un punto strategico e nevralgico nella strategia di crescita di ogni struttura ricettiva.

Delineare il mood di un hotel e personalizzarlo con gusto singolare scegliendo soluzioni di illuminazione decorativa ben progettate per ogni genere di esigenza, significa regalare agli ospiti un'esperienza unica e piacevole.

Ogni ambiente dell'hotel necessita di illuminazione decorativa appropriata e consona ai suoi usi. Spesso però è difficile riuscire ad individuare la soluzione più adatta al caso, poiché molte tipologie di illuminazione non riescono ad abbellire e illuminare un ambiente in uguale misura.

Parti dalla tipologia dell'albergo e valuta quale tipo di illuminazione può fondersi al meglio con l'ambiente senza che però stoni o che addirittura diventi trasparente. Scegli delle lampade dal design di carattere, che aiutino a definire il profilo dell'hotel. In seguito concentrati sulla linea stilistica che vuoi mantenere per ciascuno degli spazi interni ed esterni.

Anche se sceglierai modelli di illuminazione differente per ciascuna area dell'hotel ricordati che il cliente non dovrà percepire profondi divari di umore tra un ambiente e l'altro. Ecco perché il design delle diverse soluzioni di lampade dovrebbero essere abbinate con coscienza e gusto.

Se la struttura dovesse ospitare un grande numero di stanze e aree dalle caratteristiche e umori differenti, il segreto sta nel cogliere questi aspetti e riproporli in più punti attraverso un’illuminazione decorativa ricorrente.

 

New call-to-action

 

Per maggiori informazioni, supporto e assistenza nella scelta corretta e d’impatto dei giusti modelli di lampade per l’hotel o la struttura ricettiva che stai progettando, non esitare a contattarci a questo link. Siamo a tua completa disposizione.

Camilla Rossi

AUTORE

Camilla Rossi

CHI SIAMO

karman
Karman, azienda tutta italiana, è nata nel 2005 a Fossombrone. Il suo mondo si muove con naturalezza attraverso un originale e personale uso decorativo della luce sia in ambienti privati che in ambienti contract

LEGGI TUTTO »

SEGUI KARMAN