Design Interni  / Design Esterni

5 trend di lighting design del 2022: nuove forme di luce


Pubblicato il 22 ottobre 2021

Qualunque tipologia di ambiente tu stia trattando, l'illuminazione è uno degli aspetti più importanti e allo stesso tempo uno dei più difficili da progettare e scegliere.

Ecco, quindi, che si rende necessario un aggiornamento sulle ultime tendenze nel mondo del lighting design, tramite cui puoi arricchire gli ambienti con lampade che daranno un tocco di stile al tuo progetto.

L'illuminazione è una componente essenziale per un progetto di successo, ed è fondamentale che risponda sia ad esigenze funzionali che estetiche.

La tendenza del 2022 per l’illuminazione di design spazia da grappoli di lampadine nude in disposizioni dinamiche ad eleganti forme e stili scultorei e sfumature dai colori neutri.

  1. Lampade a sospensione di design per caratterizzare l’ambiente
  2. Lampade da tavolo e da terra di design come vere e proprie sculture
  3. Illuminazione dallo stile minimal
  4. Lampade a LED di design
  5. Illuminazione dal design originale e accattivante

I 5 trend di lighting design del 2022

La tendenza predominante del 2022, insieme al ritorno alla natura, sarà l’eliminazione del superfluo a beneficio di semplicità e della funzionalità nell’arredamento.

In tal senso, l'illuminazione ha un valore ancor più rilevante e si rende la vera protagonista degli ambienti, atta a valorizzare spazi ordinati e caratterizzati da materiali leggeri e colori tendenti al neutro.

Per ambienti moderni e allo stesso tempo pratici e funzionali, il 2022 mette al primo posto materiali di ultima generazione, colori neutri e accessori dalle forme geometriche lineari, il che vale non solo negli arredi e nei rivestimenti ma anche nell’illuminazione.

Parola d’ordine del trend di lighting design per il 2022 è minimalismo e sostenibilità, che strizzano l’occhio all’hi-tech e agli spazi ampi come loft e open space, oltre che alla rivisitazione di vecchi edifici in chiave contemporanea.

Tornano prepotenti alcuni stili d’arredo che abbiamo visto negli anni scorsi, come lo stile scandinavo e l’industrial chic, con una passione per un certo stile art decò ricercato come vezzo che ci portiamo dal 2020.

I materiali più utilizzati da designer e architetti per l’arredamento di interni per il 2022 saranno principalmente:

  • Legno, con una tendenza ai toni chiari e naturali, prestando un occhio di attenzione alle verniciature, anch’esse rigorosamente sostenibili e naturali.
  • Marmo, in tutte le versioni, soprattutto se ricercate e lussuose.
  • Cemento e Pietra, abbinate ai metalli, sia scuri che ottone per riscaldare gli ambienti.
  • Vetro, utilizzato per la maggiore per dar spazio alla luce naturale e per rendere i complementi versatili e luminosi.

Per quanto riguarda i colori, il 2022 non prevede una grande varietà di colori, in quanto prevarrà uno stile prettamente minimal: i designer sono orientati con maggiore frequenza su colori classici come l'ottone, il rame e il marrone.

Di particolare entusiasmo risulta l’interesse per i lampadari fatti con vetro dalle tinte basiche in bianco e in nero.

Soluzioni come questa si adattano bene ad interni decorati in linea con stili moderni o classico-moderni.

Vediamo quali saranno i 5 trend di lighting design del 2022.

movida-karman-designer-outdoor-lighting

Movida

1. Lampade a sospensione di design per caratterizzare l’ambiente

Il 2022 vede l'illuminazione a soffitto non solo come elemento funzionale, ma diventa il fulcro degli ambienti: apparecchi di illuminazione eleganti e stravaganti per ogni stile, dal contemporaneo al “cottagecore".

Nuove finiture, stile vintage e linee un po’ retrò sono gli elementi che caratterizzano le sospensioni del 2022.

C’è un grande ritorno ai lampadari che, inseriti come elementi primari in open space, living e grandi ambienti, ne diventano il punto focale in assoluto. D’altra parte si dovrà alleggerire il resto dell’illuminazione circostante con l’utilizzo di faretti, applique e plafoniere minimal.

Ecco, quindi, che nel tuo progetto puoi non preoccuparti di essere audace con le sospensioni , soprattutto negli spazi più ampi, e optare per apparecchi di illuminazione non convenzionali in spazi più piccoli, soprattutto se in combinazione con altri elementi di design.

Le lampade a sospensione multiple creano subito atmosfera ed eleganza: possono essere personalizzate nel numero, nelle finiture e nel posizionamento, e si confermano un must anche nel 2022.

 

karman-circus-1

Circus

2. Lampade da tavolo e da terra di design come vere e proprie sculture

Le lampade da terra e da tavolo con forme scultoree e design audaci trasformano le tue lampade in opere d'arte, risultando molto interessanti anche a luce spenta.

Puoi usare coppie di lampade per accentuare una bella credenza o una consolle, o per incorniciare un mobile importante come un divano o un letto.

Le lampade da terra saranno indubbiamente le protagoniste dell’illuminazione anche nel 2022. Per una divisione virtuale di spazi ampi e più sofisticati, anche le lampade da terra giocano il ruolo fondamentale di delimitare uno spazio, in modo da definirne il ruolo e sottolinearne la bellezza.

Puoi inserire nel tuo progetto, quindi, lampade da tavolo e da terra dal design sia stravagante che elegante, da posizionare accanto a una poltrona o un divano per creare un comodo punto di lettura, nella zona living o per illuminare un open space, negli ampi saloni ma anche nelle camere da letto con specchiere e cabine armadio.

Ancora, le lampade da tavolo e da terra diventano perfette per illuminare con un design accattivante un angolo buio e dimenticato di un corridoio con un design accattivante per dare nuova vita ad una casa.

 

fireman-karman-ruolo-illuminazione-in-progettazione-ambiente

Fireman

3. Illuminazione dallo stile minimal

L’illuminazione del 2022 è legata alla semplicità dei materiali e dei colori scelti, per donare agli ambienti un tocco di eleganza unico.

Punta tutto sulla semplicità per dare la necessaria luce e creare la giusta atmosfera per ogni ambiente: le lampade monocromatiche giocano con tonalità neutre o audaci, perfette per esaltare un angolo rendendolo pieno di vitalità e carattere.

Come si suol dire, “Less is more”. Questa espressione racchiude l’essenza dell’illuminazione dallo stile minimal, che ama l’essenziale ed elimina ogni fronzolo ed è protagonista del trend di lighting design 2022: materiali leggeri, colori neutri e design funzionale sono tutto ciò che serve.

 

karman-stralunata

Stralunata

In quest’ottica, anche una semplice lampadina appesa a cavo nudo diventa di tendenza, se prevista in modo sapiente nel tuo progetto.

Per chi ama stupire e sorprendersi ogni volta, il 2022 segna il ritorno alle forme geometriche e industrial degli inizi del ‘900 e alle arti grafiche di allora.

Aggiungi al tuo progetto quel tocco di armonia, utilizzando lampade dalle linee morbide o spigolose e appuntite, lampadari che disegnano dei cerchi o linee dritte ben definite, in grado di disegnare con la luce gli ambienti interni con proposte minimal ma al contempo innovative, calde ed accoglienti.

 

Cosa valutare prima di progettare l'illuminazione esterna di locali e strutture ricettive

 

4. Lampade a LED di design

Infine, tra i trend del 2022, le lampade a LED riconquistano il loro spazio nel mondo dell’illuminazione di design.

Leggeri e briosi, questi corpi luminosi - che erano ormai quasi in disuso - tornano per donare carattere agli ambienti del tuo progetto di lighting design.

Le possibili soluzioni sono diverse e tutte interessanti e sorprendenti: il LED sa come offrire il giusto tocco di luce alle pareti, ma anche come caratterizzare un angolo in modo unico.

 

karman-y-led-lamps

Y

5. Illuminazione dal design originale e accattivante

Una tendenza che si afferma per il prossimo 2022 è quella di scegliere lampade dal design originale e accattivante: è proprio il gusto per il bello e l’unicità del prodotto a guidare i progettisti nella scelta delle lampade.

Le lampade caratterizzate da un design davvero unico rappresentano la giusta rotta perché fanno la differenza con un tocco d’arte a cui è impossibile rinunciare: materiali insoliti, lavorazioni uniche e finiture preziose renderanno speciali i tuoi progetti di illuminazione e sapranno conquistare il tuoi clienti al primo sguardo.

 

karman-sibilla-creting-the-right-atmosphere-with-lights

Sibilla

Considera i trend del 2022 per un progetto di lighting design di successo

Volendo fare un elenco che possa riassumere i trend di illuminazione 2022, possiamo affermare che il tuo progetto di lighting design deve prevedere lampade con le seguenti caratteristiche:

  • Geometria lineare, con lampade di forme diverse e leggermente insolite;
  • Sfere minimaliste;
  • Retrò moderno, in stile industrial rivisitato in chiave moderna;
  • Colori basici, soprattutto il bianco e il nero;
  • Opere d’arte, non solo fonti di luce.

Lo stile industriale, tendenza per eccellenza del 2020 e 2021, rimane l’ispirazione principale per i trend 2022, ma in una nuova veste più elegante e raffinata.

L’industrial non viene più visto come punto di arrivo, ma come un mezzo di espressione che si sposa con l’ambiente, capace di creare elementi di illuminazione d’avanguardia attraverso l’unione tra l’aspetto grezzo del ferro e l’eleganza della luce calda.

L’industrial è da sempre sinonimo di finiture rustiche e colori neutri, con un’enfasi particolare sul ferro, il rame e il metallo.

Assistiamo, dunque, al ritorno del retrò, ma utilizzato in modo diverso: nell’illuminazione moderna ci sono alcune nette differenze rispetto all’interpretazione tradizionale dello stile minimal. 

Si potrebbe dire che è uno stile industriale 2.0, o semplicemente un retrò moderno, in cui, a differenza degli stili tipo loft che sono simili, sono presenti metalli più lucidi, toni più ricchi e più vari e design alternativi

Scegli, quindi, design audaci con forme scultoree e texture interessanti da utilizzare come dichiarazione di stile anche quando la luce è spenta: la lampada del 2022 è pensata come un'opera d'arte, un tocco finale di design. 

La luce di design 2022 fonde il retro con il moderno: usando con originalità quanto letto finora, potrai riuscire nell’intento di sorprendere i tuoi clienti per ogni ambiente con un progetto che risulterà vincente.

 

Cosa valutare prima di progettare l'illuminazione esterna di locali e strutture ricettive

 

Per maggiori informazioni, supporto e assistenza nella scelta corretta dei giusti modelli di lampade per il tuo progetto di illuminazione decorativa, non esitare a contattarci a questo link. Siamo a tua completa disposizione

Camilla Rossi

AUTORE

Camilla Rossi

CHI SIAMO

Karman-logo-black

Karman, azienda tutta italiana, è nata nel 2005 a Fossombrone. Il suo mondo si muove con naturalezza attraverso un originale e personale uso decorativo della luce sia in ambienti privati che in ambienti contract

LEGGI TUTTO »

SEGUI KARMAN